«Trasformare il mezzo attraverso il quale si sviluppa, si conserva e si comunica la conoscenza, significa trasformare la conoscenza»
Marshall McLuhan

perché Sì

Scrivere un testo con precise battute “spazi inclusi” fa parte della professionalità di giornalisti e comunicatori. Nata nel 2013 come progetto di condivisione dello spazio, come “redazione” collettiva, moderna e multimediale, Spazi Inclusi è oggi una società strutturata, ma che favorisce la logica del network professionale e il confronto fra i saperi. In Spazi Inclusi si lavora fianco a fianco, riconoscendosi nello stesso modo di essere cittadini consapevoli del villaggio globale, nella stessa curiosità di crescere e imparare. Sì, perché in un mondo dove prevale la cultura del no, c’è bisogno di uno sguardo aperto e positivo sulla realtà che aiuti a far crescere le relazioni. Questa è la dimensione della professione in cui ci riconosciamo.

Sì, take care

Sì, Spazi Inclusi è una società che pianifica strategie per la comunicazione editoriale e di impresa e promuove il networking tra professionisti della content curation. Ovvero l’intelligenza con cui creare e gestire i contenuti: perché hanno un valore se informano, se sono in grado di generare attenzione e curiosità nei pubblici. Senza mai scivolare nel banale, nell’effimero, nel volgare.
La content curation è la capacità di usare parole, immagini e suoni non con ostilità, ma come mezzi di comunicazione autentica tra le persone. Significa prendersi cura delle relazioni: perché oggi, molto spesso, si è connessi ma non si comunica.
Take care, dunque: prenditi cura e aggiungi valore.

Spazi Inclusi è anche il luogo fisico che include gli spazi per far crescere idee e progetti di comunicazione, mettendo a fattore comune esperienze e saperi.

 

chi siamo

Spazi Inclusi è una società che promuove l’interazione tra giornalisti, comunicatori di impresa, esperti multimediali, foto e videomaker, grafici, organizzatori di eventi, startupper creativi della comunicazione. Studia strategie ad hoc, gestisce in outsourcing strumenti e prodotti editoriali – cartacei, web e video – e realizza eventi e campagne di media relations.
Spazi inclusi è un luogo, dove un team di professionisti – che oggi si riconoscono nel marchio comune del noj-network – si incontra per condividere idee e opinioni, crescere insieme, trasferire punti di vista ed esperienza, sviluppare proposte innovative per i nostri clienti, dare vita a nuovi progetti e format che nascono dal nostro know-how.
Il mondo della comunicazione – editoriale e aziendale – sta cambiando alla velocità della luce e servono nuovi approcci in grado di integrare canali e professionalità in modo versatile e innovativo.
Siamo una struttura agile, originale e creativa. Perché lo sguardo dei comunicatori fa la differenza.

come lavoriamo

Il gioco di squadra è il migliore ingrediente per rendere un buon servizio ai contenuti. Per questo individuiamo – tra dipendenti, consulenti e partner esterni – il team di professionisti più adatto per ogni progetto e ogni cliente. Dalla pianificazione strategica alla gestione della reputazione, dalla progettazione degli strumenti di comunicazione alla loro realizzazione: piattaforme per l’editoria, giornali, riviste, format per la radio e la televisione, siti web, eventi, campagne di media relations e gestione dei social network.

Sì: chiavi in mano, con l’accuratezza taylor made. Questo è il team working, il valore aggiunto della consulenza.

cari editori

Studiamo strategie editoriali ad hoc e favoriamo il networking tra giornalisti specializzati nello sviluppo di contenuti di qualità chiavi in mano a servizio delle redazioni e degli editori. La nostra sfida sta nei nuovi linguaggi: inattesi, vincenti, intensi. Realizziamo servizi giornalistici, inchieste, interviste, articoli, news e contenuti multimediali, traducendo in un modo semplice concetti complessi. Produciamo per la carta tradizionale, la radio e la tv, il web nelle sue sempre più interessanti potenzialità.

care imprese

Sperimentiamo una comunicazione diversa. Con una consolidata capacità di consulenza strategica, applichiamo l’esperienza maturata in campo giornalistico (e non solo) per proporre ai nostri clienti un modo originale di raccontare la propria attività e di convincere nuovi interlocutori. Prima di tutto ascoltiamo. E soltanto dopo un percorso condiviso iniziamo a disegnare nuove strategie di relazioni pubbliche per aumentare l’efficacia della comunicazione di impresa. Dal reputation management alla comunicazione istituzionale, dalle media relations all’organizzazione di eventi, dalla comunicazione interna al social media management, proponiamo un percorso attraverso narrazioni efficaci e storytelling, producendo news attendibili e verificate con gli strumenti del brand journalism.

cosa offriamo

  • Gestione di progetti editoriali e servizi giornalistici ad hoc

    L'esperienza professionale del miglior giornalismo d'informazione, specializzato per la carta e il web, a disposizione “chiavi in mano” per gli editori.

  • Content curation and storytelling

    Ascolto e creatività sono le chiavi con cui narriamo le storie dei nostri clienti. Il taglio di ogni contenuto è sartoriale.

  • Piani di digital content management

    Contenuti editoriali di qualità e multimediali per valorizzare al meglio l'offerta online.

  • Media relations e ufficio stampa

    Attività strutturate di comunicazione con gli opinion makers di giornali, radio, televisioni e web per consentire a enti e imprese di trasferire i propri messaggi all’opinione pubblica.

  • Format radiofonici, televisivi e podcast

    Dall'ideazione alla messa in onda di prodotti editoriali broadcast.

  • Eventi e format innovativi di comunicazione

    Organizzazione di eventi e tipologie innovative di comunicazione giornalistica studiate ad hoc per occasioni pubbliche in cui presentare ragionamenti collettivi o nuovi prodotti.

  • Social media management e digital PR

    Strategie e soluzioni operative per governare e sfruttare al massimo le opportunità offerte dai nuovi media: internet, app, social network, piattaforme sperimentali.

  • Media training e corsi di comunicazione

    Formazione ad hoc per manager e professionisti: perché nelle organizzazioni la comunicazione non deve più essere solo patrimonio degli addetti ai lavori.

persone

la società

i consulenti

il network

i nostri lavori

Dal 2015 siamo la redazione in outsourcing delle riviste 100 Idee per Ristrutturare e Casa Naturale (Edizioni Morelli). Gestiamo i prodotti chiavi in mano: dall’ideazione allo sviluppo di contenuti e grafica fino alla stampa finale.
Da settembre 2018 abbiamo avviato una collaborazione per i servizi di prodotto della rivista Ville&Casali (Edizioni Morelli). Il magazine propone idee e soluzioni di lusso per quanti riguarda arredi, interni, design, architettura.
Dal 2019 realizziamo i contenuti e la grafica della rivista Comunità Montagna.
Curiamo gli inserti normativi settimanali della Guida Rapida del sole 24 Ore producendo contenuti per il giornale su diverse tematiche fra cui l’edilizia, la sostenibilità e la giurisprudenza.
Spazi Inclusi è stata responsabile del content management della piattaforma web www.futurabile.org.
Ci occupiamo della content curation, dell’ufficio stampa e della gestione social del progetto Habit.A, un progetto europeo congiunto Italia-Francia per ripensare le architetture delle Alpi del sud nella prospettiva dei cambiamenti climatici.
Siamo communication partner di HHH – Home, Health & Hi-Tech, il primo format di contenuti pensato per parlare di salubrità indoor in un approccio nuovo, interdisciplinare, rivolto alla formazione continua delle professioni tecniche dell’edilizia (architetti, ingegneri, geometri e imprese), dei professionisti dell’ambito medico e dei giornalisti di settore. Uno stargate che mette in comunicazione mondi che oggi non sono abituati a parlarsi e ad interagire fra loro. Per focalizzare i problemi e proporre soluzioni concrete.

background

Ci siamo occupati della creazione del sito di The Publishing Fair, l’evento che si è tenuto a novembre 2019 a Torino, interamente dedicato alla sfera professionale dell’editoria. Incontri workshop, job meeting, formazione.
Abbiamo realizzato prodotti di comunicazione video per: Ance Verona; ASF – Architetti Senza Frontiere; Fondazione CRC – Cuneo; Ordine degli Architetti della Provincia di Cuneo.
Spazi Inclusi è stato il team di comunicazione di Fidec, il Forum delle Costruzioni, promosso dall’Associazione Nazionale Costruttori Edili e da una rete di imprese di cui la nostra società fa parte.
Come server giornalistico abbiamo collaborato inoltre con eventi come Made Expo ed Edilportale 2019, tour realizzato dalla società Agora Activities di Roma in collaborazione con Edilportale, prima piattaforma d’informazione tecnica per l’edilizia italiana.
Abbiamo curato il periodico Volver Paper, pubblicazione specialistica per il mondo dell’hospitality e dei servizi alberghieri di Hotel Volver.
Spazi Inclusi è stata Media Partner di REbuild, società riconosciuta nel mercato dell’edilizia quale player di riferimento per l’innovazione delle costruzioni italiane. Spazi Inclusi ha seguito anche l’edizione 2019, che ha registrato tra i vari appuntamenti una Convention il 29 e 30 maggio a Milano presso la Fabbrica Orobia sul futuro dell’Edilizia.